browser icon
You are using an insecure version of your web browser. Please update your browser!
Using an outdated browser makes your computer unsafe. For a safer, faster, more enjoyable user experience, please update your browser today or try a newer browser.

Come scrivere un articolo

Una volta iscritti e verificata l’utenza, verranno assegnati i diritti per scrivere articoli nel sito.  Una volta fatto il login vi apparirà, tra le altre cose, un menù sulla destra. La voce che vi interessa è Articoli.

Il menù “Scrivi” si suddivide in un ulteriore sotto-menù, la voce che vi interessa è:

  • Aggiungi nuovo.

Cliccandoci su ci verrà presentata una finestra in cui campeggia un editor per la stesura dei vostri post. Per le funzioni in dettaglio vedi più avanti.

Per scrivere un post sarà possibile assegnargli un titolo, fatto questo potremo procedere con la stesura del testo; una tentazione potrebbe essere quella di scrivere l’articolo utilizzando prima un editor come Microsoft Word (o altro software equivalente) per poi incollare direttamente il tutto all’interno dell’editor. Questa operazione diretta non è impossibile ma è vivamente sconsigliata, infatti l’editor potrebbe non essere in grado di tradurre tutti caratteri utilizzati nelle relative entità HTML dando origine ad errori di formattazione. L’editor offre una soluzione con i comandi 5 e 6 delle “Funzionalità avanzate” (vedi sotto).

Completata la redazione dei contenuti, sarà possibile scegliere tra tre opzioni:

  • “Salva e continua”;
  • “Salva”;
  • “Pubblica”. (Questa voce può variare, dipende dai vostri diritti.

La prima opzione ci permette di salvare quanto abbiamo scritto fino ad ora e di ritornare all’editor per continuare le operazioni di gestione dell’articolo; di default abbiamo sempre disponibile un voce “Anteprima” (in alto, a destra della voce “Articolo”) con cui potremo visualizzare il post come apparirebbe una volta pubblicato, questa funzione risulterà molto comoda per pubblicare l’articolo solo nel momento in cui viene mostrato nella forma desiderata.

Anche “Salva” ci riporta all’editor, ma non per correggere l’articolo appena realizzato, bensì per digitarne uno nuovo; in ogni caso i titoli di tutti gli articoli appariranno in una sezione posta in alto sopra l’editor (“Le tue bozze”) e cliccando sull’apposito collegamento sarà possibile tornare sui propri passi editando nuovamente gli articoli salvati in precedenza.

“Pubblica” consente, invece, di rendere disponibile l’articolo nel front-end del blog, sarà quindi visualizzabile ed eventualmente commentabile per tutti coloro che sono autorizzati. Nel nostro sito la pubblicazione è moderata, ossia dovrà essere autorizzata dal webmaster.

Usare l’editor grafico per inserire un articolo

WordPress offre agli utenti un editor grafico (TinyMCE) per la scrittura di post e pagine. Si tratta di un editor WYSIWYG (What You See Is What You Get – Ciò che vedi è ciò che ottieni) che, almeno in teoria, dovrebbe semplificare la vita di chi vuole formattare il proprio testo senza occuparsi del codice HTML. L’editor grafico è attualmente chiamato “Editor avanzato” nella localizzazione italiana. Qui di seguito, un piccolo riassunto delle funzionalità. Le icone potrebbero non corrispondere alla versione in uso, ma questo riguarda funzioni marginali, i comandi qui elencati sono quelli fondamentali presenti in ogni versione.

Funzionalità di base

Quando si lavora con l’editor grafico in modalità “Visuale” è visibile una barra di comandi, che corrispondono alle seguenti funzionalità:
Funzionalità standard dell'editor grafico

  1. grassetto
  2. corsivo
  3. “cancellato”
  4. elenco puntato
  5. elenco numerato
  6. diminuire l’indentazione del paragrafo
  7. aumentare l’indentazione del paragrafo
  8. allineare il testo a sinistra
  9. allineare il testo al centro
  10. allineare il testo a destra
  11. inserire un’immagine
  12. tag <!- -more- ->
  13. controllo ortografico del testo (solo inglese)
  14. aiuto (minimo)
  15. answers links
  16. Funzionalità avanzate (vedi sotto)

Due funzioni vengono attivate solo se si seleziona una porzione di testo:
link

  1. inserire un link
  2. cancellare un link

Funzionalità avanzate

Con il tasto 16 mostrato nella prima immagine si visualizza la barra dei controlli avanzati:

Controlli avanzati

  1. Scegliere un formato predefinito per il testo selezionato
  2. sottolineare
  3. giustificare
  4. scegliere il colore del testo
  5. incollare testo senza formattazione
  6. incollare testo copiato da Word
  7. cancellare la formattazione
  8. riordinare il codice HTML
  9. inserire un simbolo a scelta da una lista
  10. annullare azioni precedenti (fino all’ultimo salvataggio)
  11. ripetere azioni precedenti

Buon lavoro!